Codice etico Chogan

Pubblicato il 21/05/2019


IL PRESENTE REGOLAMENTO/CODICE ETICO, FORNISCE LE REGOLE E GLI STANDARD ETICI DI COMPORTAMENTO APPLICABILI IN CHOGAN.

Disposizioni generali

1. LE BASI
Le relazioni tra incaricati e Chogan devono basarsi sulla collaborazione, reciproca ducia, onestà, rispetto e lealtà. Inoltre sulla tutela della replicazione e del buon nome di"Chogan".

2. ATTIVITÀ NOCIVE
L’incaricato Chogan è tenuto ad astenersi dall’intraprendere attività che possano essere interpretata come nociva al buon nome di"Chogan".
3. FALSE INFORMAZIONI
È severamente vietata la divulgazione di informazioni false, imprecise o non veritiere su Chogan

4. RISERVATEZZA E PRIVACY
L’incaricato è tenuto a trattare con la massima riservatezza tutte le informazioni sulle relazioni interne tra gli incaricati e Chogan. Per motivi di sicurezza dei dati e privacy, è severamente vietato divulgare a terzi, inclusi altri Incaricati Chogan, i propri dati personali sensibili, quali la email e password personali. L’incaricato è tenuto a fornire a "Chogan" esclusivamente i propri dati personali inerenti l’iscrizione.

5. ETICA
L’Incaricato "Chogan" è tenuto a comportarsi in modo onesto, conformemente alla legge e nel rispetto degli altri Incaricati "Chogan". Le informazioni trasmesse dall’incaricato "Chogan" a potenziali altri incaricati devono essere conformi a verità, precise ed esaurienti, divulgate in maniera corretta e precisa.

6. REGISTRAZIONE SUL SITO

Per diventare incaricato Chogan è necessario iscriversi al sito, inserendo il codice sponsor del proprio master, dopo aver preso visione ed accettato le condizioni generali di contratto di collaborazione, pubblicato in chiaro sulle pagine del sito e linkato nella pagina di registrazione.
L'iscrizione sul sito Chogan ti da diritto a:
a. ricevere il tuo codice sponsor individuale che ti identifica come consulente Chogan;
b. godere dello sconto consulente Chogan sui propri acquisti;
c. maturare provvigioni e godere dei vantaggi dell'attività di network marketing, secondo le modalità specificate nel piano crescita Chogan.

7
. KIT CAMPIONARIO
Per poter operare nel network Chogan, oltre alla iscrizione, è necessario acquistare almeno un kit campionario.
Il consulente attivo, ma sprovvisto di kit campionario, potrà operare, comunque, nella rete Chogan ma non gli verranno erogate le provvigioni maturate fino a quando non sarà in possesso del proprio kit campionario. Se il consulente non entra in possesso del kit campionario entro 30 giorni dalla data di attivazione, verrà messo in uno stato di disattivazione.
Sarà possibile riattivare il consulente sprovvisto di kit campionario prima della eliminazione denifitiva se, nei successivi 30 giorni alla data di disattivazione, uno dei suoi upliner acquisti per lui un kit o gli fornisca un codice kit disponibile. Il consulente riattivato, mantiene nella struttura la stessa posizione che aveva prima della disattivazione. Non può essere riattivato con cambio di struttura. Durante questi 30 giorni il consulente è in uno stato detto "disattivo per assenza di kit", non potrà accedere al suo profilo e non potrà operare nella rete Chogan. La procedura di riattivazione di un consulente sprovvisto di codice kit deve essere effettuata dall'upliner interessato, che può farlo in completa autonomia seguendo l'apposita procedura nel suo profilo personale.
Trascorsi questi ulteriori 30 gg di proroga, sarà possibile effettuare una nuova iscrizione per questo utente, in accordo con le seguenti opzioni: -
OPZIONE 1: è possibile iscriversi subito dopo l'eliminazione SOLO sotto il precedente sponsor -
OPZIONE 2: è possibile iscriversi partendo da zero ed in qualsiasi struttura del network Chogan solo se trascorsi 6 mesi dalla data di disattivazione.

8. EMAIL DI CONVALIDA Dopo l’iscrizione al sito, l’attivazione del proprio codice sponsor, avviene solo dopo la convalida della mail attraverso il link di attivazione ricevuto nella propria casella di posta elettronica in fase di registrazione online.
Senza convalida non è possibile fare rete e acquistare sul sito Chogan. Chi  non convalida l’indirizzo email entro 30 giorni dalla data di registrazione, verrà eliminato e potrà iscriversi nuovamente e da subito.

9. ISCRIZIONE PARENTI
È possibile iscrivere persone con rapporti di parentela prossima solo sotto la propria struttura minima. Si intende parente prossimo un figlio o figlia, un fratello o sorella il padre o la madre, il coniuge o il convivente.

10. ISCRIZIONE CON DATI RISERVATI
È possibile registrarsi sul sito Chogan mantenendo l'anonimato, in modo che i propri dati di contatto non vengano mostrati nella rete. Tuttavia, è possibile modificare successivamente alla registrazione il proprio profilo personale, eliminando la modalità di anonimato, al fine di poter visualizzare i propri dati nella rete. Una volta scelta la modalità pubblica, non è più possibile tornare alla modalità anonima.

11. METODI DI ISCRIZIONE FRAUDOLENTI
È severamente vietato adottare sistemi e metodologie fraudolenti, disonesti o non conformi al regolamento Chogan nella sponsorizzazione di nuovi incaricati. Per es. siti internet o App per mobile non uffciali o che contengono form di registrazione non ufficiali, se non dietro esplicita autorizzazione dell’azienda.

12. CLONAZIONE
L'incaricato Chogan può essere iscritto in una solo struttura all'interno della rete. Non sono ammessi ne cambi di struttura, ne iscrizioni in altre strutture utilizzando utenti prestanome. Questa procedura fraudolenta è denominata CLONAZIONE. Laddove si verifichino clonazioni verrà chiuso in maniera irrevocabile e senza preavviso il codice sponsor del consulente che ha commesso l'illecito. Inoltre, saranno presi seri provvedimenti su chi consiglia procedure di clonazione per effettuare cambi di struttura non consentiti.

13. ELIMINAZIONE SPONTANEA L’incaricato che desidera uscire dalla rete Chogan può farlo autonomamente attraverso l’apposita procedura presente nella propria area riservata. L’incaricato potrà rientrare nella rete, ripartendo da zero, dopo 6 mesi dalla data di disattivazione.

14. CODICI SUPPLEMENTARI
In accordo con le regole del codice etico all’Avedisco non è possibile generare codici supplementari, cioè codici aggiuntivi al proprio codice principale. Non è, pertanto, possibile cedere codici a parenti stretti già iscritti in Chogan in quanto questo consisterebbe nella creazione di un codice supplementare.

15. CESSIONE CODICE SPONSOR
È possibile cedere il proprio codice sponsor solo a parenti prossimi, cioè solo ad un figlio o ad una figlia, ad un fratello o ad una sorella, al padre o alla madre, al coniuge o al convivente. Nell'arco temporale di 30 gg. dalla data di iscrizione è necessario indicare i parenti prossimi a cui, eventualmente, cedere il proprio codice. Decorso questo periodo di tempo, in assenza delle indicazioni sugli eventuali eredi, il codice non potrà essere più ereditabile. La richiesta di cessione del proprio codice deve essere inoltrata all'azienda, dall'intestatario del codice (non dall'erede). Ereditando un codice sponsor, l'erede acquisisce tutti i vantaggi e le regole per la gestione del codice primario e di eventuali codici sponsor. Se il cedente ha del bonus residuo, l'erede acquisisce tale credito, che viene aggiunto al suo bonus residuo. Se il cedente ha dei debiti residui (per esempio rate da pagare per la formazione), l'erede si fa carico di tali debiti. Anche i servizi (per esempio la vetrina) ed eventuali rateizzazioni di pagamento vengono ereditati dal chi acquisisce il codice. Per poter ereditare un codice sponsor è necessario seguire la procedura qui di seguito riportata. Inviare da parte del cedente una richiesta firmata all'azienda (anticipata da una mail a webmaster@chogan.it) in cui richiede la cessione del suo codice al parente stretto. La richiesta va inviata a mezzo raccomandata a: Chogan Group srl Via Riccheo, 5-7 76121 Barletta (BT)
Nella richiesta devono:
1. essere indicati i dati anagrafici del cedente e del cessionario (erede), sia il codice sponsor del cedente;
2. essere allegati le copie digitali dei documenti di identità f/r del cedente e del cessionario;
3. essere allegati le copie digitali dei codici scali f/r del cedente e del cessionario;
4. essere allegato un documento digitalizzato che attesti il grado di parentela tra cedente e cessionario, per esempio una autocertificazione o uno stato di famiglia; A ricezione di tutto quanto richiesto, lo staff Chogan procederà all'esame della richiesta e se tutto in regola procederà alla cessione del codice, sostituendo i dati del cedente con quelli dell'erede. Nel caso in cui il cedente e l'erede siano già entrambi iscritti in Chogan, il codice non potrà essere ceduto all'erede designato, in quanto il codice ceduto diventerebbe codice supplementare dell'erede, operazione non permessa come specificato nel paragrafo precedente.

16. ACQUISTARE PRODOTTI CHOGAN
È possibile acquistare i prodotti del catalogo Chogan solamente attraverso il sito internet  chogan.it, utilizzando le modalità di pagamento previste quali:
a. in contanti alla consegna o al ritiro della merce presso la sede dell'azienda;
b. via bonico bancario;
c. a mezzo carta di credito o PayPal;
d. utilizzando il proprio bonus (credito maturato come provvigioni maturate) Il primo acquisto va, comunque, pagato a mezzo carta di credito o paypal. Sono esentati da questa regola solo i residenti nelle province di Foggia e Barletta-Andria-Trani, che scelgono di ritirare l'ordine presso la sede Chogan.

17. ANNULLAMENTO ORDINI
È severamente vietato incrementare il fatturato, effettuando ordini di prodotti senza poi ritirarli. Tutti gli ordini non ritirati saranno annullati, defalcando il fatturato dalla propria rete. La Chogan provvederà a recuperare il costo delle spese sostenute (12,00 euro per spese di spedizione + 20,00 euro per preparazione e riposizionamento pacco) addebitando alla rete (cioè al fatturato diretto del consulente) un valore utile a recuperare l’intero importo (100,00 euro), unitamente al valore provvigionabile dell’ordine annullato. Inoltre, il consulente reo del non ritiro del pacco, in futuro potrà acquistare soltanto pagando in modalità anticipata (carta di credito o paypal). Prima dell’annullamento definitivo dell’ordine (cioè quando l'ordine è in fase di annullamento), la Chogan effettua delle chiamate di sollecito oltre ad inviare un comunicato in bacheca e via email, per dare la possibilità al consulente o al garante di recuperare l’ordine, senza addebitare alla rete provvigionale e penali. Se entro 4 giorni dal sollecito via mail non sarà comunque recuperato l’ordine, la Chogan procederà all’annullamento definitivo e irrevocabile dell’ordine, secondo le procedure su indicate.
Casi:
a. Annullamento dell’ordine spedito e tornato indietro in azienda - Viene addebitato alla rete il provvigionabile dell’ordine + 100,00 euro di penale - Il consulente pagherà per sempre in modalità anticipata i suoi futuri ordini - Se l'ordine viene recuperato mentre è in fase di annullamento, non viene applicata la penale di 100 euro, ma deve pagare l’importo dell’ordine + 12,00 Euro di costi di spedizione (andata e ritorno del pacco).
b. Annullamento dell’ordine non spedito e non ritirato in sede - Viene addebitato alla rete il provvigionabile dell’ordine + 20 euro di penale - Il consulente pagherà per sempre in modalità anticipata i suoi futuri ordini - Se l'ordine viene recuperato mentre è in fase di annullamento, ritirandolo in sede deve pagare solo l’importo ordine.
c. Annullamento di un ordine garantito - Viene addebitato alla rete il provvigionale dell’ordine. Il garante dovrà pagare via bonifico o paypal una penale pari a 32,00 euro in caso di ordine con spedizione oppure 20,00 euro in caso di ordine da ritirare in sede - Se l'ordine viene recuperato mentre è in fase di annullamento, il consulente o il garante devono pagare l’importo dell’ordine + 12,00 Euro di costi di spedizione (andata e ritorno del pacco)

18. ELIMINAZIONE PER INATTIVITÀ
Un consulente attivo che non abbia caricato euro 50,00 di provvigionabile negli ultimi sei mesi della sua attività (compreso il mese in corso), viene eliminato con la chiusura dell'ultimo mese di attività, senza alcuna comunicazione da parte dell'azienda. Potrà, tuttavia, iscriversi nuovamente a partire dal giorno successivo all'eliminazione, ripartendo da zero.

19. PROCEDURE DI ELIMINAZIONE
Quando un consulente viene eliminato dalla struttura le sue linee risaliranno e diventeranno linee dirette del codice padre di quello appena eliminato.

20. CODICI BLOCCO
Un blocco Chogan è un codice non intestato a nessuno, fermo (bloccato) nella posizione che aveva al momento della sua eliminazione un consulente eliminato per diversi motivi. Mantiene invariata la sua struttura e continuerà a modificare la sua qualifica in base al fatturato della sua rete, senza maturare mai le sue provvigioni. Il blocco viene eliminato senza preavviso nel giro di qualche giorno.

21. ATTIVITÀ CON ALTRI NETWORK
Ai consulenti che raggiungono il livello del 16% è vietato da quel momento la facoltà di svolgere attività di network marketing con imprese direttamente o indirettamente concorrenti con la Chogan Group S.r.l., pena e revoca dell’incarico e l’eliminazione dalla rete. Ai consulenti di livello inferiore al 16%, che operano in più network marketing oltre al nostro, è severamente vietato iscrivere consulenti della rete Chogan nei network alternativi in cui opera. Pena l’oscuramento dei dati anagrafici dei consulenti della sua struttura, con la possibilità di visualizzare solo il codice sponsor e i fatturati di rete dei propri iscritti, in modo da poter continuare a creare struttura. Per conoscere i dati anagrafici dei consulenti della propria struttura, dovrà rivolgersi esclusivamente ai suoi upliner.

22. CHOGAN ACADEMY: FORMAZIONE PROFESSIONALE
Per garantire un livello di eccellenza dei consulenti, l’azienda organizza corsi di formazione professionali suddivisi in più giornate propedeutiche. Un percorso formativo suddiviso in più lezioni giornaliere per una durata massima di tre giorni, per ogni corso. Le giornate formative si svolgono presso importanti strutture ricettive e sono tenute da formatori professionisti, esperti di network-marketing, social-media strategy e tecniche evolute di comunicazione. La finalità dei corsi è fornire al consulente Chogan tutti gli strumenti e le conoscenze necessarie a svolgere al meglio la propria attività di networker, in modo professionale e proficuo, valorizzando al massimo il proprio business. Le lezioni sono collettive e si tengono in aula di massimo 100 persone, garantendo così un alto livello interazione tra alunno e docente, tutto a vantaggio dell’obbiettivo formativo. Oltre alle lezioni, il corso include trattamento di pensione completa all-inclusive presso la struttura ricettiva che vi ospiterà. In caso di pernotto, le camere sono da intendersi tutte doppie. È, comunque, possibile richiedere anzitempo stanze singole,con il versamento di una piccola differenza sul costo complessivo del corso di formazione. I corsi non sono gratuiti, il costo non è provvigionabile e non è valido come fatturato minimo mensile. Per fornire a tutti gli strumenti necessari a svolgere l’attività di network marketing in maniera seria è professionale, l’acquisto dei corsi è aperto a tutti gli iscritti Chogan, con qualsiasi livello di qualica. È possibile acquistare i corsi attraverso il sito aziendale ed possibile pagare sia con bonus che con carta di credito, eventualmente anche secondo un piano di rateizzazione. Poiché i consulenti che raggiungono qualiche manageriali rappresentano formalmente l’azienda sia nel loro modo di operare che nell’approccio con gli altri consulenti, soprattutto con i neoiscritti, è estremamente importante per loro seguire i corsi di formazione. Pertanto, tutti leader con qualica minima STAR confermata per tre mesi consecutivi sono tenuti a frequentare i corsi, garantendo la propria presenza. Per le qualifiche manageriali, l’adesione ad ogni corso è possibile nell’arco di 4 mesi dalla conferma della qualifica minima STAR (il terzo mese che viene riconfermata). Decorso tale periodo di tempo, il costo del corso sarà comunque detratto dal bonus del consulente (se ci sarà disponibilità) oppure dovrà essere pagato con carta di credito o bonifco, pena il blocco del carrello e conseguente possibilità di effettuare ordini, no a pagamento effettuato.
Una volta acquistato il corso, se impossibilitati alla partecipazione, sarà possibile spostarlo ad altre date successive per un massimo di due volte, dopo di che il credito sarà perduto e sarà necessario riacquistare il corso.
Per tutti i leader che acquistano e partecipano ai corsi di formazione Chogan Academy negli ultimi tre mesi, è previsto un ulteriore dividendo sul fatturato aziendale del 2%, da dividere con tutti i leader che hanno acquistato e partecipato ad almeno un corso di tipo CA1 o CA2 o CA3 o CA4 negli ultimi 3 mesi, rispetto alla chiusura in corso. Il 2% extra viene assegnato anche se si acquista e partecipa al corso durante il mese della chiusura in corso.

23. ATTIVITÀ DEI LEADER
a. Per organizzare al meglio il lavoro e per essere costantemente aggiornati sulle novità e sulle attività aziendali, una volta al mese, si terranno riunioni presso la sede Chogan o location nei pressi dell'azienda, a cui dovranno partecipare tutti i consulenti con qualifica manageriale dal GOLD in su. Per dare modo a tutti di organizzarsi al meglio e partecipare ai meeting, gli incontri saranno programmati 15 giorni prima della data prevista, con debito preavviso tramite messaggio in bacheca, email o contatto telefonico.
b. Le qualifiche manageriali hanno l'obbligo di partecipare attivamente alla vita aziendale e pertanto sono tenute a partecipare a tutte le attività promosse e organizzate dalla Chogan, pena la chiusura del codice La mancata partecipazione alle attività aziendali è concessa previa comunicazione, apportando legittima motivazione, che verrà comunque valutata dall'azienda, la quale potrà sempre decidere se ritenerla valida oppure no. Per partecipazione attiva alla vita aziendale si intende partecipazione ed organizzazione di meeting, riunioni ed appuntamenti con cadenza settimanale.

24. PROMOZIONE DELL'ATTIVITÀ E DEI PRODOTTI CHOGAN
a. Gli Incaricati "Chogan" possono segnalare i prodotti ai propri contatti, invitandoli ad acquistare direttamente sul sito internet. L’Incaricato si impegna a presentare al proprio cliente i prodotti"Chogan" e a dare spiegazioni adeguate.
b. È permessa l'iscrizione al network Chogan di attività commerciali, che possono esporre e vendere i prodotti Chogan nel proprio esercizio. Le attività commerciali ammesse sono quelle inerenti ai settori della BELLEZZA, BENESSERE, CURA della PERSONA e attività che utilizzano PRODOTTI PER LA PULIZIA, che devono essere sponsorizzate da un incaricato "Chogan". L’azienda una volta registrata, verrà autorizzata direttamente da CHOGAN GROUP S.R.L alla esposizione e vendita dei prodotti "Chogan" e dei prezzi di listino pubblico, con rilascio dello scontrino fiscale. È severamente vietato esporre e vendere i prodotti Chogan a prezzi differenti dal listino aziendale pubblico. Tutte le attività commerciali che si iscrivono per l'acquisto dei prodotti per la pulizia, potranno acquistare in quantità illimitata tutti gli articoli della categoria DETERSIVI. L'acquisto di prodotti presenti in altre categorie merceologiche è limitato ad un totale non superiore a € 100,00 iva inclusa al mese.
c. Svolgendo l’attività di presentazione, nonché prestando servizi di pubblicità o presentando le condizioni di collaborazione, il Business Partner è tenuto a utilizzare esclusivamente i materiali realizzati ed espressamente accettati da "Chogan". Il materiale contrassegnato dal marchio "Chogan" deve essere preventivamente autorizzato.
d. Le informazioni sui Prodotti "Chogan" fornite dall’Incaricato devono essere accurate e veritiere, e devono essere trasmesse in maniera chiara e comprensibile.
e. È severamente vietato pubblicare online ed offine i prodotti "Chogan" con prezzi differenti da quelli del listino imposto dall’azienda. Pena la disattivazione del codice.
f. I Business Partner devono categoricamente astenersi dal fare pubblicità disonesta, non attendibile e vietata.

25. SITI INTERNET
Tutti i siti indipendenti dei consulenti non devono dare l'impressione di essere il sito ufciale Chogan, quindi non devono confondere il navigatore che si imbatte sul sito, che può pensare di trovarsi sul ufciale dell’azienda. Per lo stesso motivo un sito indipendente di un consulente Chogan non deve comparire sui motori di ricerca prima del sito istituzionale, per ricerche relative alla parola Chogan, dando l'impressione che sia il sito istituzionale.
Riepiloghiamo qui di seguito le regole di base, affinché un sito sia conforme al codice etico:
1. in tutte le pagine del sito deve comparire la dicitura inequivocabile che si tratta di un sito indipendente di un consulente Chogan e non del sito aziendale;
2. in tutte le pagine del sito la parola Chogan può essere utilizzata solo se preceduta dalle parole consulente indipendente. Per esempio MARIO ROSSI CONSULENTE INDIPENDENTE CHOGAN;
3. se nelle parole chiave dei motori di ricerca (e i metetag in generale) si vuole utilizzare la parola CHOGAN, questa deve essere associata alla frase CONSULENTE INDIPENDENTE CHOGAN;
4. Sul sito indipendente si possono pubblicare tutti i prodotti Chogan a con i prezzi del listino pubblico
5. in generale tutte la pagine descrittive del sito devono lasciare intendere in maniera inequivocabile che si tratta di un sito di un consulente indipendente Chogan e non del sito ufficiale dell'azienda;
È inoltre severamente vietato all'incaricato pubblicare su un sito indipendente:
a.b. pubblicare sul sito indipendente la biografia aziendale Chogan e dati di contatto Chogan;
c. il marchio Chogan come logo del proprio sito web;
d. informazioni derivanti dal sito ufficiale dell’azienda chogan.it riservate ai soli iscritti;
e. prezzi riservati agli Incaricati, diversi rispetto al listino pubblico;
f. dati provenienti dai cosiddetti Alberi, disponibili per gli incaricati Chogan attivi sul sito, né dati personali di terzi, disponibili sui siti internet di Chogan ai soli consulenti registrati;
g. pubblicare regolamenti, documenti contrattuali e programmi motivazionali e promozioni lanciati dalla Chogan;
h. pubblicare informazioni false e poco attendibili riguardo la Chogan;
i. pubblicare informazioni contrarie alle disposizioni dettate da Regolamento, Piano Marketing, nonché ad altre regole di attività nella Rete, preventivamente comunicate agli Incaricati Chogan;
j. utilizzare nel nome del dominio (indirizzo del sito web) o nel nome delle pagine e delle directories del sito la parola Chogan;
È consentito pubblicare sul sito internet indipendente quanto segue:
a. immagini e video scaricabili dal sito www.chogan.it di Chogan Group S.r.l., in conformità alle disposizioni dettate da Chogan;
b. materiale pubblicitario, se di contenuto conforme alla legge vigente;
c. presentazioni e descrizioni dei Prodotti Chogan;
d. cataloghi dei Prodotti Chogan; e link ai siti uffciali di Chogan;

Si fa comunque presente che, oltre alle regole di base su indicate, data la vastità e la complessità di questo argomento, la valutazione finale di correttezza di ogni singolo sito indipendente è lasciata all'azienda, la quale potrà chiedere eventuali modiche di alcune o tutte le parti dello stesso, al fine di renderlo conforme al codice etico.
Le regole Chogan sono formulate nell'esclusivo interesse del lavoro di tutti e chi non si adegua a tale regolamento rischia la chiusura del suo codice Chogan.
Le regole esposte nei punti su menzionati, valgono anche per la realizzazioni di app. PUBBLICITÀ ATTRAVERSO SERVIZI ESTERNI A CHOGAN (es. Adwords, Sponsorizzate Facebook, ecc.)
1. Il titolo dell’annuncio non può indicare che si tratta del sito web ufficiale.
2. Il titolo dell’annuncio non può indicare informazioni forvianti o errate.
3. L’URL mostrato sull’annuncio deve essere completo e relativo al vero indirizzo web finale al quale punta l’annuncio. Per nessuna ragione l’URL mostrato sull’annuncio può essere www.chogan.it, www.chogangroup.com o simili. Gli annunci relativi alle vetrine quindi dovranno mostrare necessariamente l’URL completo, per esempio www.chogan.it/nomevetrina e non www.chogan.it 1

26. EVENTI E FIERE
È possibile esporre prodotti Chogan presso eventi eristici a solo scopo promozionale. È categoricamente vietato fare vendita di prodotti durante eventi e fiere, pena la chiusura immediata dell’account Chogan. È concesso l’utilizzo del marchio Chogan per la realizzazione di materiale promozionale da utilizzare durante l’evento, come ad esempio roll-up, banner e volantini. Tuttavia è possibile acquistare sul sito Chogan tutto il materiale promozionale ufciale Chogan. Si precisa che l’azienda autorizza solo l'utilizzo del marchio Chogan per partecipare ad eventi e ere, ma qualsiasi responsabilità penale e civile per utilizzo improprio del marchio e per incidenti occorsi durante gli eventi è totalmente a carico del consulente. Per qualsiasi altra richiesta a riguardo scrivere a eventi@chogan.it 

27. SERVIZIO FATTURAZIONE ELETTRONICA
Il servizio di FATTURA ELETTRONICA CHOGAN è obbligatorio per tutti i consulenti Chogan italiani possessori di partita IVA, che emettono fattura delle provvigioni. Il servizio gestisce il completo usso elettronico delle fatture: emissione, trasmissione ed archiviazione per 10 anni, come previsto dalle normative vigenti. Il servizio FATTURA ELETTRONICA CHOGAN nello specico prevede le seguenti funzionalità. • Generazione della fattura elettronica da parte di Chogan per conto del consulente. • Possibilità di scaricare le fatture elettroniche sia in formato pdf (copia fattura in conto visione) che xml (tracciato standard della fattura elettronica) • Trasmissione delle fatture elettroniche allo SDI • Archiviazione per 10 anni delle fatture elettroniche Costi • Il servizio è in abbonamento, il costo del canone mensile è di € 10,00 + IVA ed è da intendersi come rimborso spese per la gestione ed il mantenimento del servizio fornito. L'acquisto non è provvigionabile e non è valido come acquisto personale. Nota Bene: per tutti i consulenti Chogan italiani possessori di partita IVA è necessario indicare nel proprio profilo (“I miei dati personali”) la propria mail PEC

28. PUNTI DI CONSULENZA
L’Incaricato Chogan può creare un "Punto di Consulenza Indipendente Chogan" finalizzato a prestare servizi di pubblicità della Rete e del Marchio "Chogan", nonché a promuovere i Prodotti aziendali, a condizione che l’Incaricato sottoscriva con "Chogan" un contratto che disciplina le regole di utilizzo del marchio, in occasione della gestione del Punto di Consulenza stesso.  "Chogan" pubblica il Codice e lo divulga tra tutti gli Incaricati "Chogan". Le copie del Codice Etico "Chogan" vengono distribuite a titolo gratuito agli Incaricati interessati.

  • Traduci

    Prodotto aggiunto al carrello